Antenne per auto VHF

Non esiste un auto di radioamatore senza antenna - con la giusta antenna. Ci sono cinque o sei metodi per montare un'antenna su un veicolo:

  • Fare un foro ed usare una base con attacco N o PL
    Questa è saggiamente e meccanicamente la miglior soluzione poichè questo montaggio ha un eccellente connessione verso massa. Il montaggio è possibile sul paraurti o sul tetto. Svantaggi: è neccessario fare un foro, di solito non è possibile su auto in leasing.
  • Base magnetica
    Facile da istallare e rimuovere, ideale per auto a noleggio. Il montaggio di magneti più grandi è adatto per antenne più grandi e a più alte velocità, la tripla base anche per antenne HF. Svantaggi: accoppiamento con la massa non ottimale, può rovinare la vernice se staccata impropriamente.
  • Montaggio a finestrino
    Anche questo metodo è molto facile da usare ed istallare. Svantaggi: pessimo accoppiamento con la massa, solo antenne senza radiali dovrebbero essere utilizzate. Non è adatto a tutte i finestrini.
  • Montaggio a vetro
    Molto pratico se non si vuole forare. Lavora molto bene, tranne che su vetro con schermo solare. Può essere reistallata su una diversa auto se necessario. Svantaggi: scarsa scelta di radiatori.
  • Montaggio a sportello o grondaia
    Un solido metodo per montare grandi antenne sulla grondaia del tetto. Non è la soluzione più bella, ma è molto robusta. Può richiedere un cavo di massa addizionale.
  • Montaggio su gancio di traino Soluzione per antenne grandi e pesanti, adatto a lunghi radiatori. Richiede aventualmente una connessione separata alla massa. Verifica le leggi locali se l'utilizzo di questo montaggio è permesso durante la guida.
Quì troverai: